31810_394795845473_1588807_n

Carramba che sorpresa!

Con l’inverno s’avvicinano le spese natalizie e siam tutti un pò più buoni.

Dopo il regalo dello scorso anno (il manto sintetico nel campo sportivo) il saggio villaggio costiero si ripete, alla faccia di chi invoca crisi e recessioni. A Posada le difficoltà economiche non esistono e va ormai di moda spendere il denaro pubblico per berlusconiane grandi opere.

Una doverosa premessa: da noi il crimine dilaga! Basti pensare all’ingente numero di abitanti, degni d’una metropoli statunitense. Uscendo a fare una passeggiata in centro capita spesso di ritrovarsi senza portafogli o cellulare, o al peggio di ricevere delle minacce con armi da fuoco. Nella nostra bidda esiste persino un progetto, il S.A.L.V.E. (Scuola Attività Losche Vandaliche Estreme), che rappresenta una vera e propria università del crimine con annessi convegni e master seguiti da ogni parte del globo.

Quale miglior regalo natalizio per unire l’utile al deplorevole? Una bella caserma. Magari rosa o a pois, che almeno si intona col centro storico.

La mancanza di una presenza fissa delle forze dell’ordine era inoltre la prima cosa notata dai turisti, mai sorpresi per la spiaggia-bunker o per l’incredibile numero di ponti.

La nuova caserma avrà almeno cinque ponti, uno per ogni vela; questo a causa di una promozione ancora valida che ci costringe ad acquistarne ogni anno una certa quantità e ci da diritto a scontiponti tuttosconti. Avendone parecchi inutilizzati (e in spiaggia non ce ne stanno più) verranno inclusi nell’edificio di sicurezza. Probabilmente il pavimento sarà realizzato in erba sintetica costantemente annaffiata.

Il popolo posadino apprezza altresì il prezzo notevolmente contenuto di circa un milione di euro, cifra che di questi tempi è alla portata di tutti; non può che far piacere veder spesa la suddetta somma per fatti concreti atti al bene comune. E pazienza se lo sceriffo l’avevamo già…..Quattro agenti son meglio di due, chi fa da se fa per tre e la crisi c’è per tutti tranne gli eletti (con incarico di vino).

Proposte per il prossimo Natale: una chiesa nuova per accogliere i fedeli traboccanti da Sant’Antonio Abate oppure un bell’aeroporto per potersi spostare in paese senza usare la propria auto, risolvendo il vero problema di Posada: .

ARMAgeddon!

About these ads

17 commenti su “Carramba che sorpresa!

  1. Eccovi quaaaaaaa !!! 28 giorni di pausa fanno bene… eh !! Quante cose non sono succcesse ! :mad:
    Nuovi volti ?! Andaleeee ….
    Il commento- La caserma !? Per 3000 persone di cui la metà pensionati ? Con “tuttitagli” che stanno facendo a monte, la vedo dura: economicamente.
    L’aereoporto invece lo quoto assai assai :razz: ; anzi, un Idroscalo. :lol: Pensateci un attimo:un parco fluviale senza idrovolanti, che cazzo di parco fluviale è ?? :wink: E poi, vuoi mettere che (dal punto di vista del turista) differenza d’immagine significherebbe arrivare a Posada in idrovolante?? Azzarola !!! Senza contare tutto l’indotto che ruoterebbe intorno ……
    Ma noi, qui a Posada abbiamo altro che risorse: quest’anno che viene, vedrai tu che pienonissimo farà sa idda, con la nuova Passeralla anulare ‘DosPinos’ !!! :mrgreen: ..
    P.S. Pare, che l’imu Posadino sia + sostanzioso di quello di S.Teodoro; e di un bel pochetto !! :mad: Quindi, per certe teste locali (sempre pare, eh!) è giustificato applicare un indice + alto, per far pagare + tasse posadine..
    Cazzo direte voi, a Posada fra introiti vari e servizi turistici, a S. Teodoro gliè fàmo 4 a 0, o no !? Quindi si paga di+…
    Visto che siete il” sito ufficiale” di questo paesello-disurbano, potreste fare una breve ricerca in merito ( sempre se è come”pare”), e ci erudite postando un bel post-ino ?? :cool:

    • …e che si deve pensare Lezz….Finalmente? Giàeraoragià…..mammasantissima..stanziamenti regionali per impianti sportivi…sn quasi commozza….speriamo che sistemino x bene…in modo che la gioventù e nn solo possa usufruirne…..
      …e sn stata diplo e matica… see you.. :)

      • No Lisa, aspetta a cantar giàeraoragià: bisogna vedere se quello che c’è scritto corrisponde al vero; visto il soggetto.
        Poi bisogna fare i conti con il tempismo: fattore responsabile di astute manovre politiche…..(sai come vanno queste cose con le nuove candidature, no ? ) Probabilmente, prima di vedere la copertura del campetto farai/faremo in tempo ad invecchiare un altro po’….. O forse la settimana prossima sarà tutto sistemato…. :shock: Siamo in buone mani, Lisa, fidati.

      • si vocifera che l’azienda che ha vinto l’appalto si e’ ritirata perche’ ( sempre per sentito dire ) i costi sono piu’ elevati del finanziamento ! mah, quindi stiamo tranquilli che lo scheletro del dinosauro rimarra’ in bella vista per un bel po’ !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...